Eventi - Incontri con scrittori, Cene letterarie, Lunedì da leggere...

Giallo e Noir a Pontassieve

Partono Scuola di scrittura, Circolo di lettura e gruppo di Lettura ad Alta voce

A Pontassieve si scrive e si legge in giallo e noir

Da novembre a maggio 2011, in collaborazione con l'Istituto Superiore "Ernesto Balducci" e l'associazione Nausika. Marco Vichi ed Enzo Fileno Carabba tra i docenti

Una scuola di scrittura, un circolo di lettura ed un gruppo di lettura ad alta voce, rigorosamente in giallo e noir.
Parte così, dopo il successo della giornata di giugno dedicata agli autori toscani di questo genere letterario, la seconda tappa del progetto "Europa in giallo e noir" promosso dal Comune di Pontassieve.
Obiettivo, come scrive il Sindaco nel presentare l'iniziativa, "imparare un po' tutti a leggere e scrivere meglio, in un mondo dove si esce sempre meno e la nostra creatività è sempre più relegata in un angolino".
Traguardo ambizioso, che si punta a raggiungere agganciandosi ad un filone letterario che oggi conta decine di autori di successo -con tirature da capogiro- in tutta Europa: dal Portogallo alla Russia passando per la Scandinavia.

Partono Scuola di scrittura, Circolo di lettura e gruppo di Lettura ad Alta voce

A Pontassieve si scrive e si legge in giallo e noir

Da novembre a maggio 2011, in collaborazione con l'Istituto Superiore "Ernesto Balducci" e l'associazione Nausika. Marco Vichi ed Enzo Fileno Carabba tra i docenti

Una scuola di scrittura, un circolo di lettura ed un gruppo di lettura ad alta voce, rigorosamente in giallo e noir.
Parte così, dopo il successo della giornata di giugno dedicata agli autori toscani di questo genere letterario, la seconda tappa del progetto "Europa in giallo e noir" promosso dal Comune di Pontassieve.
Obiettivo, come scrive il Sindaco nel presentare l'iniziativa, "imparare un po' tutti a leggere e scrivere meglio, in un mondo dove si esce sempre meno e la nostra creatività è sempre più relegata in un angolino".
Traguardo ambizioso, che si punta a raggiungere agganciandosi ad un filone letterario che oggi conta decine di autori di successo -con tirature da capogiro- in tutta Europa: dal Portogallo alla Russia passando per la Scandinavia.
 Un pacchetto di iniziative, allora, con offerte diversificate, qualificate ed innovative.
In primo luogo, una vera e propria Scuola di scrittura dove imparare a costruire trame, intrecci, tecniche e segreti per realizzare un buon mistery.
Realizzata in collaborazione con l'associazione Nausika - Scuola di narrazioni "Arturo Bandini", la Scuola si articolerà per ottanta ore, a sabati alternati, nei locali della Biblioteca comunale. Inizierà il 20 novembre per concludersi a maggio 2011 e si avvarrà di insegnanti del livello di Marco Vichi, Enzo Fileno Carabba, Giampaolo Simi, Federico Batini e Leonardo Gori.
L'iscrizione per l'intero corso costerà solo 150 euro. Le domande dovranno essere consegnate al Dipartimento Cultura del Comune entro il 6 novembre.

Sempre alla Biblioteca comunale, poi, sarà attivato un Circolo di lettura: un gruppo di persone che si incontrano sulla base dell'interesse reciproco per questo tipo di letteratura, discutono, si confrontano, approfondiscono, con il supporto di un tutor e la possibilità di incontrare autori ed esperti.
La partecipazione al Circolo -che si riunirà dalle 21,00 alle 23,00 a mercoledì alterni- è gratuita.
Infine, largo ai giovani dell'Istituto "Balducci". Nella scuola infatti, con il sostegno degli insegnanti, si formerà un gruppo di Lettura ad Alta Voce con l'obiettivo di preparare -con tecniche di fonazione e corretto utilizzo della voce- a leggere "per gli altri", nelle piazze, nei luoghi di ritrovo, nelle attività sociali di volontariato.
Come i cantastorie di una volta, insomma.
A seguire gli studenti in questo impegno l'attore e scrittore Francesco Botti ed il cantante ed attore Gianni Bruschi.
Il gruppo lavorerà di pomeriggio al "Balducci" dalla fine di novembre alla fine di febbraio, e la partecipazione sarà gratuita.
Non ha dubbi sul successo delle iniziative l'Assessore alla Cultura Alessandro Sarti: "Un modo di fare cultura efficace e non paludato, rivolto a tutti ma soprattutto ai giovani, e reputo la disponibilità dimostrata dalla dirigenza e dagli insegnanti del 'Balducci' la conferma che davvero abbiamo colto nel segno."

Per ogni informazione ci si può rivolgere alla Biblioteca comunale, tel. 055./360255 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , o allo Staff del Sindaco tel. 055/8360391 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 27 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen