Eventi - Incontri con scrittori, Cene letterarie, Lunedì da leggere...

Word Play - Play Art Festival Arezzo 2007

Nella parte letteraria del Play Arezzo Art Festival, ideata ed organizzata dalla Scuola di Narrazioni Arturo Bandini di Nausika, presentiamo:

venerdì 06 luglio 2007

16.00-19.00 Sala del Consiglio Comunale

LOOP READING con mostra omaggio a Don Lorenzo Milani e Umberto Saba
18.00-18.30 piazza S.Francesco
Incontri letterari con i giovani scrittori emergenti: "Vortice Immobile" di Francesca Meoni; "Tactum" di Valeria Pomba
18.30-20.00 piazza S.Francesco

Fabio StassiPilar

FABIO STASSI e PILAR presentano il reading in concerto “E’ finito il nostro carnevale”
È finito il nostro carnevale è la storia di Rigoberto Aguyar Montiel che, per amore, per una promessa, a se stesso decide di rubare la coppa Rimet, facendone il simbolo di tutte le speranze perdute dagli uomini. Inizia in questo modo una lunga cavalcata in giro per i cinque continenti attraverso la storia del ‘900.
Fabio Stassi (1962), di origine siciliana, vive a Viterbo e lavora a Roma in una biblioteca. Scrive sui treni. Nel 2006 ha pubblicato il romanzo Fumisteria (GBM).
PILAR Ilaria Patassini, diplomatasi al conservatorio in canto. A partire dal 2005 inizia ad ottenere numerosi premi e riconoscimenti, come L’artista che non c’era, e nel 2006 è semifinalista di Musicultura. Recentemente ha lavorato con il compositore Louis Siciliano per le colonne sonore di alcuni film. Il 21 febbraio per la VCM/01 è uscito il suo primo album dal titolo Femminile Singolare. “E’ finito il nostro carnevale” è edito per Minimum Fax

sabato 07 luglio 2007

16.00-19.00 Sala del Consiglio Comunale
LOOP READING con mostra omaggio a Don Lorenzo Milani e Umberto Saba
18.00-18.30 piazza S.Francesco
I vincitori del concorso WORD PLAY: "Pressochè totale" di Lorenzo Alunni; "Vortice immobile" di Francesca Meoni
18.30-20.00 piazza S.Francesco

DeaverDeaver

MARCO VICHI e GIAMPAOLO SIMI incontrano JEFFERY DEAVER - “Dal giallo al nero”
Sintetizza il tema di questo incontro ideato dalla Scuola di Narrazioni Arturo Bandini di Nausika: due autori di punta italiani quali Marco Vichi (creatore del commissario Bordelli) e Giampaolo Simi (autore di romani tra il giallo e il noir) incontrano un maestro mondiale del thriller Jeffery Deaver.
Jeffery Deaver, lo scrittore statunitense, ex avvocato, è nato a Chicago nel 1950 vive tra California e Virginia. Scrittore di romanzi Thriller, ha vinto per tre volte l'Ellery Queen Readers Award for Best Short Story of the Year, vinto il British Thumping Good Read Award ed è stato più volte finalista all'Edgar Award. Ha conosciuto il successo internazionale con " il collezionista d'ossa", la prima indagine di Lincoln Rhyme e Amelia Sachs, da cui è stato tratto l'omonimo film. Tutti i suoi libri sono bestseller mondiali, in Italia è pubblicato da Sonzogno.
01.30-2.30 Prato di Arezzo

Enrico Brizzi

ENRICO BRIZZI + NUMERO 6 presentano il reading in concerto “Il pellegrino dalle braccia d’inchiostro”
Enrico Brizzi cammina, i Numero 6 accordano.
Enrico Brizzi scrive, i Numero 6 suonano.
La fusione di elementi distinti, ben oltre la semplice somma degli addendi, partorisce “IL PELLEGRINO DALLE BRACCIA D’INCHIOSTRO”, reading musicale ispirato all’ultima fatica letteraria dell’autore bolognese.
L’autore e la band di Genova, fra le più interessanti del panorama “indie” nostrano, porteranno il reading in tour per l’estate 2007.
L’incontro avviene sui crinali della parola, quando Michele Bitossi -voce del gruppo- affida a Brizzi una canzone ancora senza testo. Nasce “Navi stanche di burrasca”, già suonata dal vivo e che sarà contenuta nel prossimo disco dei Numero 6, in uscita prevista per l’autunno a venire.
Nel gioco dei rilanci, è stato naturale associare gli sforzi: l’incredibile vicenda di un cammino a piedi realmente percorso lungo la via Francigena, come i viandanti medievali, dallo scrittore di “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” e “Bastogne”, diventa performance musicale e di lettura, attraverso un reading in cui parole e musica si fanno tutt’uno.

domenica 08 luglio 2007

18.00-18.30 piazza S.Francesco
MASSIMO COTTO presenta il libro “Everybody's Talking”
18.30-19.00 piazza S.Francesco

Drigo e Francesco Botti

DRIGO (Negrita) e FRANCESCO BOTTI presentano il reading “Rock Notes”
Dal libro che il chitarrista dei Negrita ha pubblicato per Mondadori in anteprima assoluta verrà presentato, al pubblico del festival un reading musicale prodotto dalla Scuola di Narrazioni Arturo Bandini di Nausika. L’attore Francesco Botti legge dal libro di Drigo (Enrico Salvi) brani particolarmente significativi e affascinanti accompagnato dalla chitarra unica di Drigo, in un vero e proprio dialogo tra parola e musica che si fondono e confondono.
Un progetto particolarissimo che viene qui presentato in anteprima assoluta.
19.00-20.30 piazza S.Francesco

Federico Moccia

FEDERICO MOCCIA presenta “Scusa se ti chiamo amore”
Cercasi Niki disperatamente: ancora non c’è polvere sugli scaffali del recentissimo Scusa ma ti chiamo amore che già lo scrittore preferito dagli adolescenti ne lancia in libreria il sequel, nel quale si immaginano le vicende di Niki, che ha ispirato il precedente romanzo. Da “Tre metri sopra il cielo” il successo travolgente di Moccia non si è più fermato, Laura Crinò ci guiderà alla scoperta del suo mondo.

SIAMO ANCHE SU MYSPACE

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 16 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen