booksound homeCome avviene la promozione di BookSound?

La promozione di BookSound è orchestrata e gestita dai partner del progetto: Marcos Y Marcos, Libreria Leggere, Associazione Nausika (direttivo LaAV). Naturalmente anche i singoli volontari LaAV possono far conoscere il progetto parlandone con insegnanti, ragazzi, e condividendo il materiale promozionale sui propri social network

Chi prende i primi contatti con le scuole?

I primi contatti sono generalmente presi dai partner del progetto: Marcos Y Marcos, Libreria Leggere, Associazione Nausika (direttivo LaAV). Se un volontario LaAV ha il contatto di una scuola potenzialmente interessata può fornirlo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. che si occuperà di tutto l'iter informativo

Come aderiscono le scuole?

Le scuole che decidono di partecipare scelgono uno o più testi tra quelli selezionati. L'iscrizione della classe avviene sul sito www.booksound.it e si formalizza a conclusione della procedura descritta: acquisto di almeno 10 copie a classe, invio della liberatoria per l'utilizzo delle immagini, impegno a partecipare al BookSuond fest del 23 maggio 2016 ad Arezzo.

Quali scuole possono essere coinvolte?

Possono essere coinvolte tutte le scuole secondarie (primo e secondo grado) pubbliche e private, su tutto il territorio nazionale. Esiste un concorso differenziato per le scuole secondarie di primo grado e per quelle di secondo grado.

La partecipazione al progetto ha un costo per le scuole?

No, il servizio che offriamo è completamente gratuito. Le scuole si impegnano ad acquistare minimo 10 copie per titolo del libro o dei libri selezionati. Le scuole hanno a loro carico le spese relative alla partecipazione (trasporto, vitto, alloggio) al #BookSound fest, la giornata conclusiva ad Arezzo del 23 maggio 2016

Le scuole, gli insegnanti o i ragazzi ricevono dei libri gratis?

No

Le scuole hanno obbligo di acquisto dei libro?

Sì, le scuole che vogliono partecipare al progetto devono acquistare minimo 10 copie per il libro scelto

Che ruolo ha la Libreria Leggere nel progetto?

La Libreria Leggere è uno dei soggetti promotori del progetto. Ha partecipato all'idea e a tutte le fasi organizzative. La Libreria Leggere riserva alle classi partecipanti lo sconto del 15% su tutti i titoli Marcos Y Marcos. Acquistando o facendo acquistare libri alla Libreria Leggere, si possono ottenere sconti vantaggiosi e allo stesso tempo si premia l'impegno investito su base volontaria nel progetto, che è reso possibile grazie allo sforzo e all'entusiasmo di di lettori, case editrici, librerie e associazioni culturali che credono fortemente nella lettura e che impiegano tempo e risorse per portare attivamente i libri nelle scuole.

Quanti titoli si possono scegliere per partecipare al concorso?

Si consiglia la scelta di un titolo per classe, ma si può arrivare fino a tre.

Tra quali titoli si può scegliere?

Si può scegliere tra i titoli della casa editrice Marcos Y Marcos selezionati per il progetto, distinti per scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado

Chi sceglie il libro?

Generalmente gli studenti della classe (auspicabile), oppure gli insegnanti.

Come avviene la scelta del libro?

Sul sito www.booksound.it , leggendo le schede, gli estratti e ascoltando le registrazioni audio

I lettori LaAV hanno obbligo di acquisto del libro?

No, i lettori LaAV ricevono gratuitamente una copia del libro che la classe ha scelto

Come avviene l'abbinamento tra volontario LaAV e classe?

L'abbinamento si fa naturalmente su base territoriale. All'interno del territorio coperto da un circolo LaAV, i lettori si organizzano in autonomia con il proprio coordinatore, in base a disponibilità ed esigenze logistiche.

Cosa deve fare il coordinatore di un circolo LaAV coinvolto in BookSound?

Può prendersi carico del progetto o assegnare il compito ad un altro volontario, che ne diventa il referente. Il referente di #BookSound ha il compito di promuovere il progetto sul territorio, organizzare i turni dei volontari, relazionare al coordinamento nazionale ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) dopo ogni incontro.

Quanto tempo deve mettere a disposizione il lettore LaAV per BookSound?

Il tempo minimo auspicabile è quello per coprire i due #BookSound Lab all'interno di una stessa classe, quindi circa 4 ore.

Se ho animato un #BookSound lab, sono obbligato a partecipare al #BookSound fest?

No, i ragazzi saranno accompagnati dai propri insegnanti E' comunque auspicabile la partecipazione di tutte le persone coinvolte nel progetto.

Devo essere tesserato ad Associazione Nausika per prestare la mia voce nel progetto?

Sì, è necessario essere in regola con il tesseramento dell'anno in corso, anche per motivi assicurativi.

Che cosa devo portare in classe durante i #BookSound lab?

La tua copia del libro. Possibilmente indossa la maglietta LaAV, e porta con te eventuali altri piccoli gadget che ti saranno forniti. Ti consigliamo di fare qualche foto o qualche ripresa del lavoro svolto.

Quanti lettori animano un #BookSound lab?

Può farlo anche un solo lettore, se esperto. Consigliamo di andare in classe in due lettori contemporaneamente. Consigliamo che sia sempre lo stesso lettore o la stessa coppia di lettori a seguire la stessa classe.

Chi sceglie i lettori che animano i #BookSound lab?

Ogni lettore LaAV regolarmente iscritto a Nausika può candidarsi; sarà cura del coordinatore del circolo e/o del coordinamento nazionale selezionare i lettori in base a esperienza e disponibilità.

Che livello di esperienza occorre per animare un #BookSound lab?

Occorre avere delle competenze di lettura ad alta voce medio alte, per poter trasferire i giusti stimoli ai ragazzi. E' auspicabile avere esperienze pregresse nella gestione ed animazione di gruppi (e gruppi di giovani).

Dove posso ricevere la formazione per animare un #BookSound lab?

In occasione del Seminario Nazionale di Formazione LaAV (24,25 ottobre 2015 Pisa), gratuito per gli iscritti a Nausika, saranno organizzati laboratori ad hoc. E' possibile, tramite il proprio circolo, richiedere al coordinamento nazionale di LaAV l'intervento in loco (a prezzo convenzionato) di formatori certificati LaAV.

Devo leggere il libro prima del #BookSound lab?

Sì, è necessario ed auspicabile che chi conduce gli incontri conosca bene il testo.

Chi decide le date degli interventi in aula?

Sono concordate tra volontari ed insegnanti

I #BookSound lab si tengono sempre di mattina?

Generalmente sì, si tengono in orario scolastico. Ma è possibile concordare anche altri momenti, in accordo con gli insegnanti.

Dove si tengono i #BookSound lab?

Generalmente nelle aule, ma è possibile richiedere una palestra, un'aula magna o andare in cortile se necessario

Quanti interventi sono previsti per ogni classe?

Sono previsti due #BookSound lab (che hanno la durata di circa due ore l'uno), in un periodo di tempo di circa tre mesi (con una pausa in mezzo tra il primo ed il secondo per permettere agli studenti di leggere il libro). E' previsto anche il #BookSound Live a cui i lettori LaAV non hanno l'obbligo di presenziare, sebbene si ritenga auspicabile la loro presenza e collaborazione.

#BookSound fa parte dei servizi di volontariato di LaAV?

Sì. LaAV promuove #BookSound nell'ottica di fornire a quanti più giovani possibile l'opportunità di entrare in contatto, in modo piacevole, con la lettura. Questo scopo è connaturato alla mission di LaAV.

I lettori LaAV ricevono un compenso per questo servizio?

No, si tratta di un servizio di volontariato. In alcuni casi specifici, che implichino complessi spostamenti, è possibile concordare con il coordinamento nazionale LaAV un rimborso per le spese di trasporto.

Come posso diventare lettore LaAV?

Se sai leggere, e ti piace, e ti piace anche regalare un po' del tuo tempo agli altri, scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per informarti se c'è già un circolo attivo nella tua zona, oppure informati su come avviarne uno.

Posso diventare lettore LaAV ed animare un #BookSound lab anche se non appartengo ad un circolo LaAV?

Sì, è possibile, previa autorizzazione del coordinamento nazionale di LaAV. E' comunque assolutamente necessaria l'iscrizione all'Associazione Nausika.

Come ci si iscrive all'associazione Nausika?

Si invia una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con i propri dati anagrafici e la copia di un documento d'identità in corso di validità. Si riceverà un modulo da compilare e restituire firmato, con gli estremi bancari per effettuare il pagamento di 10 euro all'anno.

Perché devo iscrivermi a Nausika?

Perché LaAV fa capo all'Associazione Nausika, per definire un'appartenenza e perché la tessera garantisce la copertura assicurativa nei luoghi in cui si presta servizio di lettura.

Come posso avere la maglietta LaAV?

Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  (Le magliette saranno disponibili fino ad esaurimento)

Che cos'è il #BookSound Live?

E' una fase del progetto che segue ai #BookSound lab. Dal 21 marzo al 23 aprile 2016 in tutt'Italia ogni classe BookSound realizza "Letture spettacolari e creative" al di fuori della scuola, in libreria, in biblioteca, in una casa di riposo o in un altro spazio della propria città.

In che modo posso aiutare la mia classe durante la fase del #BookSound Live?

Fornendo spunti, idee. Mostrando video o materiale pubblicitario di altri eventi di lettura che sono stati organizzati. Fornendo contatti per l'organizzazione. Trasferendo micro-competenze di organizzazione di eventi legati alla lettura.

I lettori LaAV sono responsabili e referenti della fase del #BookSound Live?

No, questa fase è di competenza degli studenti, e dei loro insegnanti. E' fortemente auspicabile collaborare e dare supporto in questa fase.

I lettori LaAV sono responsabili e referenti della fase del #BookSound Lab?

Sì, i lettori LaAV sono i principali ed unici animatori di questa fase. Naturalmente l'insegnante è tenuto a rimanere presente in classe durante tutta la durata dell'incontro, ed è auspicabile coinvolgerlo direttamente nelle attività. Si consiglia di fornire i propri contatti (email, cellulare) all'insegnante e viceversa, in modo da essere sempre aggiornati sull'andamento delle diverse fasi del progetto.

I ragazzi devono leggere integralmente il testo?

Sì. Si consiglia fortemente la lettura del testo tra il primo ed il secondo #BookSound Lab. Riepilogando, il primo Lab serve come introduzione al testo e alla lettura ad alta voce, durante il secondo Lab si lavora esclusivamente sulle tecniche di lettura (si lavora comunque su quel testo) perché i ragazzi conoscono già la storia.

Perché durante il primo Lab non è necessario che i ragazzi conoscano il testo?

Perché uno degli obiettivi è che i ragazzi recepiscano la lettura del libro come un'opportunità piacevole, divertente e diversa dai soliti compiti scolastici. Se il lavoro sul testo è introdotto da un animatore come il lettore LaAV è più probabile amplificare questo effetto positivo.

In che cosa consiste la fase del #BookSound story?

Le diverse tappe di #BookSound sono riprese e fotografate dai ragazzi per realizzare la loro #BookSound story, un video o una cronaca fatta di immagini e fotografie della loro esperienza con la quale partecipano al contest. Tutte le #BookSound story sono pubblicate sul canale youtube booksound.Una giuria tecnica composta da un videomaker, un editore, un lettore LaAV, un libraio, un bibliotecario, un adolescente, un insegnante e un autore sceglie dieci video finalisti per le scuole primarie e dieci per le scuole secondarie. Dal 23 Aprile al 9 Maggio i video dovranno essere inviati seguendo le indicazioni sul sito www.booksound.it Fra questi la giuria tecnica selezionerà 20 video finalisti.

Chi si occupa della fase del #BookSound story?

Gli studenti principalmente, aiutati anche dai loro insegnanti. Il lettore LaAV può collaborare, se lo desidera e se gli è richiesto da studenti o insegnanti.

Come funziona il contest?

Tutte le #BookSound story sono pubblicate sul sito www.booksound.it Una giuria tecnica composta da un videomaker, un editore, un lettore LaAV, un libraio, un bibliotecario, un adolescente, un insegnante e un autore sceglie dieci video finalisti per le scuole primarie e dieci per le scuole secondarie. Dal 23 Aprile al 9 Maggio i video dovranno essere inviati seguendo le indicazioni sul sito www.booksound.it Fra questi la giuria tecnica selezionerà 20 video finalisti.
Dal 13 maggio 2016 si aprono le votazioni sul sito www.booksound.it I tre più votati sono premiati nella giornata conclusiva ad Arezzo, il #BookSound fest!

Che cosa si vince?

I premi sono per gli studenti e sono premi in libri.

L'obiettivo del servizio si ritiene raggiunto in caso di vincita del contest?

No. L'obiettivo del servizio è quello di favorire l'amore per la lettura nei ragazzi, e di fornire a loro e agli insegnanti idee e stimoli per recepire la lettura come un'attività piacevole ed interessante. LaAV non è in gara in questo contest.

A chi posso rivolgermi per altre domande o per dubbi?

Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Posso fornire l'email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. a studenti, insegnanti, dirigenti, curiosi?

Sì.

Che cos'è il #BookSound fest?

E' l'ultima tappa del contest, in cui avvengono le premiazioni. Si terrà il 23 maggio 2016 ad Arezzo, saranno presenti tutti i partecipanti al progetto che parteciperanno a laboratori di street art, letture sceniche, performances artistico-musicali varie legate al mondo dei libri, con ospiti d'eccezione. Le classi saranno accompagnate dai propri insegnanti. E' auspicabile la presenza dei volontari LaAV.

Perché il #BookSound fest si tiene ad Arezzo?

In omaggio a LaAV, che ha avuto i suoi natali ad Arezzo.

Che struttura deve avere un #BookSound Lab?

Questa è una scaletta di massima, che può essere personalizzata previo accordo con il coordinamento nazionale LaAV.

PRIMO BOOKSOUND LAB (durata 2 ore)

    • 5 minuti (ingresso in aula e lettura ad alta voce di un breve estratto del libro scelto)
    • 10 minuti (presentazione del progetto, di LaAV, e dei conduttori. Esplicitazione di tempi ed obiettivi)
    • 10 minuti (brainstorming degli studenti su: LETTURA)
    • 10 minuti (confronto sugli studenti sulle motivazioni della scelta del testo e della partecipazione al concorso)
    • 5 minuti (lettura ad alta voce di altro estratto del libro scelto)
    • 15 minuti (giochi ed esercizi in gruppo di riscaldamento della voce)
    • 25 minuti (brevissime letture ad alta voce a turno da parte degli studenti. Si consiglia un minuto a studente con un GONG che segni la fine del tempo. Non si interviene in questa fase e si ricorda a tutti che si opera in assenza di giudizio)
    • 10 minuti (feedback costruttivi su letture degli studenti e suggerimento di alcune tecniche o accorgimenti)
    • 25 minuti (lettura corale da parte degli studenti – il turno di parola viene passato in maniera il più possibile fluida e spontanea senza parlare)
    • 5 minuti (lettura conclusiva finale ad alta voce da parte del conduttore)

SECONDO BOOKSOUND LAB (durata 2 ore)

    • 5 minuti (ingresso in aula e lettura ad alta voce di un breve estratto del libro scelto)
    • 20 minuti (giochi ed esercizi in gruppo di riscaldamento della voce)
    • 10 minuti (brainstorming degli studenti sul libro letto)
    • 25 minuti (lettura di un minuto da parte di ogni studente di una parte a sua scelta del libro. Non si interviene in questa fase e si ricorda a tutti che si opera in assenza di giudizio. Va benissimo se più studenti hanno scelto e leggono la stessa parte)
    • 5 minuti (raccolta dei feedback costruttivi degli studenti- come si sentono? Migliorati? Cosa provano quando leggono? E quando ascoltano?)
    • 10 minuti (suggerimento di alcune tecniche o accorgimenti per potenziare le capacità di lettura)
    • 25 minuti (lettura corale da parte degli studenti – eventuale assegnazione di personaggi per i dialoghi etc.)
    • 15 minuti (raccolta idee per il BookSound Live)
    • 5 minuti (lettura conclusiva finale ad alta voce da parte del conduttore)

 

booksound home 2016

 

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 30 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen