Incontro con Gustav Hofer e Luca Ragazzi  “Improvvisamente l’inverno scorso” con proiezione del film
Gustav Hofer è nato a Sarentino (BZ), dopo la laurea in Scienze della Comunicazione a Vienna e in cinema a Londra si è trasferito a Roma.
Dal 2001 lavora per la televisione franco-tedesca “Arte” in qualità di corrispondente per la cultura dall’Italia. Da Gennaio 2005 conduce sulla stessa emittente il programma quotidiano di cultura, “Journal de la Culture – Arte Kultur”. Filmografia - Uomini per tutte le stagioni, 2005 (50’, per Medici senza Frontiere) - Torna a casa, Bush, 2004 (26’) - Il sangue dell’Impero, 2004 (52’, per Rai Tre con Giovanni Sparo) - Korea Prioritaria (2002) (45’) (menzione speciale al Genova Film Festival)

Luca Ragazzi è nato a Roma, laureato in Lettere e Filosofia all’Università La Sapienza, esercita da anni la professione di giornalista, critico cinematografico e di fotografo. "Improvvisamente, l'Inverno Scorso" (2008) è il suo primo film da regista.

Improvvisamente l'inverno scorso è la storia di Luca e Gustav, insieme da otto anni, e di quello che è successo loro nel 2007, quando il governo Prodi ha presentato il progetto di legge sui DiCo, a tutela delle coppie di fatto (anche omosessuali). L'Italia si è spaccata a metà, e dai pulpiti delle chiese e dai salotti televisivi si è arrivati a livelli parossistici di intolleranza. Armati di telecamera, i due hanno cercato di capire le ragioni di chi si diceva contrario alla proposta legislativa. Questo documentar io reg istra il disagio crescente nei due protagonisti, i mesi di polemiche sterili e strumentali, gli attacchi gratuiti e il crescendo di omofobia. Quello che si delinea è il quadro poco edificante di un paese che credevano di conoscere: il loro.

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen