Arezzo Poesia 2008 - Gli ospiti

Resonancia de Cuba

Una riscoperta delle antiche origini comuni per un Arte che ha trovato negli stati caraibici un ambiente adatto per crescere e divulgarsi tra la gente attraverso scuole, corsi di insegnamento ed apparizioni in programmi radiofonici e televisivi.

La serata, attraverso due modalità espressive, propone una poesia che scaturisce spontanea grazie alla ritmicità degli accenti e all' armonia delle rime. E' una rappresentazione originale, divertente e di alto livello culturale porta a scoprire il mondo delle ballate, delle...

 Arezzo Poesia 2008

Resonancia de Cuba

Cuba c/o Italia

Spettacolo di Improvvisazione Poetica con Antonio José Roche, Marzio Matteoli e Mauro Chechi

Una riscoperta delle antiche origini comuni per un Arte che ha trovato negli stati caraibici un ambiente adatto per crescere e divulgarsi tra la gente attraverso scuole, corsi di insegnamento ed apparizioni in programmi radiofonici e televisivi. La serata, attraverso due modalità espressive, propone una poesia che scaturisce spontanea grazie alla ritmicità degli accenti e all'armonia delle rime. E' una rappresentazione originale, divertente e di alto livello culturale porta a scoprire il mondo delle ballate, delle improvvisazioni, degli stornelli e delle serenate proposte con una tecnica moderna e incalzante, eseguita, in alcuni casi, con accompagnamento di strumenti d’epoca come una chitarra ottocentesca e un organetto a passaggio. Gli interpreti dello spettacolo improvvisano decime ed ottave, su temi attuali e storici richiesti dal pubblico, in una gara in cui vince ed avvince l'armonia dei versi. Interessante è l’interazione con il pubblico, il quale crea  il rapporto tipico della veglia antica che nasce da un contatto, non televisivo o teatrale, tra chi parla e chi ascolta. L’esibizione tende a far rivivere in modo molto spigliato e accattivante le modalità di intrattenimento proprie delle fiere paesane quando si esibivano cantori o poeti nelle taverne, agli angoli delle piazze, sui sagrati delle chiese, ai margini delle strade. 

Antonio José Roche

Antonio José Roche è uno dei maggiori interpreti dell'arte caraibica nel campo del repentismo. Apprezzato attore, svolge anche il ruolo di cantore di decime per la sua passione che l'ha spinto fin da bambino a praticare questa forma artistica. Nel canto valorizza sia l'aspetto poetico sia l'aspetto umoristico facendo sempre emergere quanto di meglio si può improvvisare in decima. Il suo stile canoro fluisce in una maniera armonica in cui risaltano la melodia ed il ritmo cubano esaltato dai critici, verseggiatori, ripentisti e payadores che esercitano nel centro e nel sud america il canto in rima. Presente nei grandi raduni internazionali Antonio José Roche, tra i poeti improvvisatori, è una figura di spicco in campo mondiale.

Marzio Matteoli

Marzio Matteoli, medico di San Miniato (PI) rivolge, oltre all’abituale lavoro, la sua attenzione ed il suo impegno alla riscoperta ed alla diffusione delle tradizioni, ancora presenti, nel territorio. Si esibisce spesso con Mauro Chechi che apprezza il suo stile e la maniera schietta e genuina tipica dei grandi verseggiatori del passato. Infaticabile e molto attivo nella sua zona è il punto di riferimento per tutti coloro che praticano e amano le vecchie tradizioni, tenendo relazioni e contatti con le associazioni impegnate nella diffusione della conoscenza delle arti antiche che conservano da sempre la nobiltà tipica del canto, dell’espressione e dell’intrattenimento popolare.

Mauro Chechi

Mauro Chechi, laureato in Giurisprudenza, lasciata la toga forense , svolge, dal 1979, attività artistica e di ricerca. Grazie al suo libro “Come si improvvisa cantando”, ha rappresentato le nostre tradizioni in molte importanti circostanze (“meeting” internazionale di repentismo e improvvisazione che si è tenuto alle Isole Canarie, rendez-vous con artisti e studiosi di vari paesi mediterranei (Malta, Libano, Spagna, Corsica, Marocco, ecc…). Tiene da anni corsi sulle antiche tecniche di intrattenimento e opera in scuole e circoli privati. Ha partecipato a grandi spettacoli  (importante la presenza a “Volterrateatro”, sotto la direzione artistica di Vittorio Gassman ), con artisti famosi tra cui Roberto Benigni. Ha terminato nell'Aprile 2008 una fortunata tournè che l’ha visto impegnato come cantante e attore ad Amburgo accanto al grande regista Peter Zadek, col quale negli anni Novanta aveva lavorato a lungo a Berlino, presso il prestigioso Berliner Ensemble di Bertolt Brecht.
Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen