Narrazioni 2007 - Artisti

BOSSO, PARETI, FERRA
Un trio d'eccezione per una notte indimenticabile. Fabrizio Bosso alla Tromba, Raffaello Pareti al Contrabbasso, Bebo Ferra alla chitarra accompagneranno il pubblico del No Stop Festival per la notte...
 Narrazioni 2007
BOSSO, PARETI, FERRA
FABRIZIO BOSSO - Tromba
Fabrizio Bosso nasce a Torino nel 1973 inizia a suonare la tromba a cinque anni con suo padre, trombettista anche lui. A quindici anni si diploma in tromba presso il conservatorio G. Verdi di Torino, ha coltivato di continuo gli interessi per la musica di estrazione colta accostandosi al jazz, abbandonandosi al suo ritmo forte e suadente. Fabrizio Bosso è uno dei migliori trombettisti italiani, dotato di straordinaria sensibilità e di una tecnica ineccepibile, si avvale di un linguaggio unico e personale che è il frutto di una grande ricerca stilistica. Ciò che contraddistingue l’artista è il connubio di una perfezione tecnica e la creazione di una grafia personale, in cui il colore e la dinamica del suono non sono mai scontati e il senso dello swing è spinto agli eccessi. Nel 1999 viene votato come “Miglior Nuovo Talento” del jazz e nel 2002 gli viene assegnato il prestigioso premio europeo “DjangO D’Or”. Fonda, il suo quartetto con Lussu, Bulgarelli e Tucci, con cui incide nel febbraio 2007 “You’ve Changed”, prodotto dalla Emi/Blue Note, che segna la sua definitiva consacrazione ad artista internazionale.
 
RAFFAELLO PARETI - Contrabbasso
Diplomato in contrabbasso e in jazz presso il conservatorio P. Mascagni di Livorno, ha fatto parte del trio di Luca Flores del quartetto di Massimo Urbani e del quintetto di Tiziana Ghiglioni. Dal 1985 al 2000 è stato membro dell’orchestra Barga Jazz, diretta da Bruno Tommaso e nel periodo 1997/98. della G.O.N (Grande Orchestra Nazionale), diretta da Mario Raja. Dal 1994 al 2004 ha collaborato stabilmente con il quintetto di Stefano Bollani “L’Orchestra del Titanic”, formazione con la quale ha vinto il premio Roma Jazz  2001, come miglior gruppo Italiano. Ha collaborato  ed inciso con Enrico Rava, Rita Marcotulli, Dado Moroni, Maurizio Giammarco, Roberto Gatto, Pietro Tonolo, Paolo Fresu, Toots Thielemans, David Murray ed ha suonato con Stefano di Battista, Flavio Boltro, Enrico Pieranunzi, Chet Baker,   Lee Konitz,   Sonny Fortune,  Gary Bartz, Art Farmer, Dick Oatts, Richie Cole, Al Gray, Steve Grossman, Kenny Wheeler, Alain  Jean Marie, Eddie Henderson, Gorge Cables.
Nel 2002 costituisce un trio a suo nome con Antonello Salis e Stefano Cantini. Con questa formazione, e Bebo Ferra nella veste di special guest, ha pubblicato per Egea il cd Il Circo  ottenendo importanti riconoscimenti in Italia; la rivista Jazz Magazine l’ha messo tra i dischi da non perdere del 2003, e all’estero; la  rivista Down Beat gli ha assegnato 4 stelle e ½..  Attualmente fa parte del 4etto di Barbara Casini  del nuovo 4etto di Bebo Ferra e del progetto “L’amico del Vento” di Stefano Cantini (con Rita Marcotulli e gli Arkè string quartet). Nel corso della sua attività ha preso parte ad importanti manifestazioni jazzistiche nazionali (Palermo, Bari, Parma, Fano, Roccella Jonica, Varese, Cagliari, San Marino, Prato, Aosta, Ravenna, Padova, Roma, Pescara, Umbria Jazz Summer/Winter.) ed ha inoltre  suonato nei Festival Jazz di Parigi, Colonia, Kiev, Ginevra, Basilea, Harare, Addis Abeba, Oslo, Voss, Montreal. Tra le sue collaborazioni extra-jazzistiche, due tour europei con la compagnia teatrale Pupi e Fresedde, la partecipazione al progetto Notturno Etrusco con Giorgio Albertazzi e Arnoldo Foa, due dischi e numerosi concerti dal vivo con il cantautore Sergio Caputo. Di recente pubblicazione, sempre per l’etichetta Egea,  Maremma, ultimo cd a suo nome, realizzato con la stessa formazione de Il Circo e Stefano Bollani nelle vesti di special guest.
 
BEBO FERRA - Chitarra
Bebo Ferra nasce quarantacinque anni fa in Sardegna nella città di Cagliari. All’età di nove anni si appassiona alla musica jazz, a quattordici anni inizia la sua attività professionale con il gruppo “ Il Quintetto” sotto la guida del fratello Massimo, anch’agli musicista. In questi anni collabora in Sardegna con diversi musicisti come Tiziana Ghiglioni, Furio di Castri, Bruno Tommaso, Pietro Tonolo, Paolo Damiani, Paolo Fresu, Rita Marcotulli. Decide di abbandonare la Sardegna per trasferirsi nella città di Milano, dove collabora per due anni in un orchestra per la Rai di Milano.  Riesce ad entrare nel famoso gruppo “AREA” diretto da Giulio Capitozzo. Vince il concorso nazionale “JAZZ CONTEST” con il gruppo Sardinia Quartet nel 1991. Da qualche anno è impegnato in progetti multimediali sia discografici che live con importanti attori italiani come Lella Costa, Arnoldo Foà, Angela Finocchiaro e Ivano Marescotti. Per quanto riguarda l'attivata' didattica, attualmente è docente dei corsi ad indirizzo Jazz del C.P.M. di Milano e del corso di chitarra jazz al Conservatorio di Milano e tiene seminari sull'improvvisazione in varie città dell’Italia e all’estero.
Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen