THANK YOU FOR THE DRUM MACHINE

Miscela inesauribile di energia e sudore, casse in quattro ed aperture psycho-elettro, i Thank You For The Drum Mach

ine sono una giovane formazione aretina, che sin dal primo ascolto cattura e coinvolge. Il meltin’ pot musicale nasce dalle pregresse esperienze dei componenti della band che prendono le mosse ognuno da generi musicali differenti: il progetto prende forma a partire dalla volontà di Nicola Violetti, chitarrista di formazione garage-rock con una profonda attitudine mod, al quale si unisce il formidabile batterista di estrazione funk-soul Riccardo Paffetti. Alla band si uniscono poi Gabriele Giovannini, istruitosi alla corte di Siena Jazz, e Riccardo Sensi, polistrumentista con la passione per i synth.

I Thank You For The Drum Machine riescono a mescolare le influenze garage-punk con le nuove contaminazioni elettroniche, condite da ritmiche dance raffinate stile Daft Punk e armonie tipicamente New Wave, che portano alla composizione di un repertorio molto variegato che si avvicina molto alle sonorità di band internazionali quali Soulwax, Klaxons e Gang of Four.

Nel Settembre 2007, dopo numerosi lives assieme a bands come Disco Drive, Amari e Appaloosa, la band registra il primo demo autoprodotto insieme a Gianluca Valdarnini (fonico di Andrea Chimenti) e, in meno di un mese, viene stampato l’ep dal titolo Thank You For The Drum Machine contenente sei brani inediti ed una ghost.

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen