cenacondelitto"L'ultima cena"

Cena con delitto

Spettacolo teatrale a cura della Scuola di teatro di Nausika

Venerdì 16 aprile ore 20.30

Una produttrice musicale, il marito fotografo, l'amica stilista e suo marito, cantante in ascesa, si ritrovano ad una cena per festeggiare l'imminente uscita di un disco. N ella cornic

e del Castello di Gargonza tra gli ospiti, i camerieri e una giornalista accorsa per uno scoop, la serata si tinge di giallo. Un efferato omicidio consumato in pochi istanti. Viene chiamato un investigatore perché la vicenda resti tra le mura del Castello e l'assassino non possa scappare. Ma chi è il colpevole? E per quale motivo ?

Il menu:
Carpaccio di chianina con rucola e scaglie di grana
Insalata di pere e pecorino con miele e pinoli
Bruschetta al pomodoro e peperone e all'olio extra vergine di oliva
Malfatti di ricotta e spinaci con fonduta di formaggio
Pici al ragù di cinghiale
Tagliata di manzo al profumo di rosmarino
Patate arrosto
Tiramisù
Caffè

€ 35.00
Acqua vino e delitto compresi

Prenotazione obbligatoria
Per informazioni e prenotazioni Castello di Gargonza tel 0575.847021

Il Ristorante La Torre di Gargonza è il fiore all'occhiello del Castello di Gargonza, aperto agli ospiti del bed and breakfast, degli appartamenti per vacanze del Castello e alla clientela esterna, è fuori le mura di Gargonza, vicino alla piscina, dove si gode del panorama dei boschi di Gargonza e della Val di Chiana. La cornice è davvero suggestiva: la sala interna che accoglie 50/65 posti è nell'antica rimessa dei trattori e la veranda, che accoglie fino a 185 posti, ha una vista incantevole.

La cucina è quella autentica, tipica toscana, fatta di ingredienti semplici e genuini che lo chef Andrea Russo sceglie personalmente tra le proposte di stagione.

La pasta è fatta in casa, la carne è Chianina, cotta alla brace, i vini (oltre 60 etichette) sono quelli del territorio, Chianti Classico, Colli Senesi, Montalcino, Montepulciano e sono custoditi nella cantina.

Guarda il sito del Castello di Gargonza

aspettando

You are here