Nessuna Pietà

I video dell'ultima presentazione:
1 dicembre ore 18.30, libreria la "Feltrinelli Libri e Musica", Milano
con Marco Vichi e Luca Scarlini
Interventi musicali di Ambramarie, Stefano Bollani, Cisco e Nicola Pecci

01     02

nessuna_pietàDa luglio 2009 è disponibile in tutte le librerie Nessuna Pietà. Dieci canzoni e dieci testi che raccontano grandi tragedie dell’umanità. Per non dimenticare. Il cofanetto, che contiene un libro e un cd, nasce da un progetto che vede coinvolti l’editore Magazzini Salani, l’associazione Nausika ed Emergency.

Il progetto Nessuna pietà nasce dall’idea di utilizzare la grande arma della musica, l’emozione, per tradurre in canzoni le più grandi tragedie dell’umanità. Le canzoni sono nate dai testi di Marco Vichi, mentre le musiche sono firmate da Nicola Pecci. Insieme formano il gruppo Dago, una parola che indicava con disprezzo gli emigranti negli Stati Uniti all’inizio del Novecento. Oggi Dago racconta i drammi e le ingiustizie della Storia.

Grandi nomi del panorama musicale e letterario italiano come Piero Pelù, Stefano Bollani, Ginevra Di Marco, Arturo Stalteri, Riccardo Tesi, Cisco, AmbraMarie, Massimo Carlotto, Carlo Lucarelli, Luca Scarlini e tanti altri hanno partecipato alla realizzazione del cofanetto. Alessandro Luchi e Francesco Sighieri hanno collaborato alla creazione degli arrangiamenti delle musiche. Piero Pelù, oltre a garantire la propria partecipazione come artista, è l’editore musicale e uno dei promotori del progetto.

Nessuna Pietà, il cd

Il disco presenta dieci canzoni che illustrano aspetti della storia dall’Ottocento a oggi, tra cui “Grande Spirito”, sullo sterminio dei pellirossa, “Eterna memoria” sulla condizione degli schiavi d'America, “Jawhol” sui campi di sterminio nazisti, “belpaese” sulla seduzione del potere e i totalitarismi, “Dormi bambino”, una ninna nanna sulla bomba atomica di Hiroshima, “Popolo sovrano” sulla terribile realtà dei gulag, “La vostra guerra”, sulle atroci vicende dei desaparecidos, “In mezzo al mare”, sui drammi vissuti dai bambini, sempre e comunque vittime di tutti i conflitti, “Il mio dovere”, sull’attentato alle Torri Gemelle, “Addio Amore”, lamento di un nuovo emigrante africano che lascia la sua terra per cercare fortuna in Europa.

Nessuna Pietà, il libro

Il libro è un percorso di approfondimento che con poesie, saggi, racconti affronta i temi trattati dalle canzoni, offrendo una possibilità di riflessione e di informazione, ognuno dei testi è quindi collegato a un brano del disco. Gli autori sono Joy Harjo, poetessa e saggista nativa americana, Bernardine Evaristo, poetessa e romanziera di origini caraibiche, Francesco Rotondi, storico del negazionismo, Luca Scarlini, saggista e scrittore, Gianluca Coci, professore di Lingua e Letteratura Giapponese a Torino e traduttore, Gian Piero Piretto, professore di cultura russa a Milano, Massimo Carlotto, scrittore, Giulio Cederna, esperto di comunicazione sociale e regista di documentari, Hamid Ziarati, scrittore iraniano residente a Torino, e Igiaba Scego, scrittrice somala nata a Roma. L’introduzione del libro è stata scritta da Carlo Lucarelli.

{qtube vid:=3--hLTzJo8o}

IL CD

Grande spirito – Piero Pelù e Nicola Pecci
Eterna memoria – Ginevra Di Marco
Jawohl – Alessandro Ledda e Nicola Pecci
belpaese – Luca Scarlini
Dormi bambino – Nicola Pecci
Popolo sovrano – Cisco
La vostra guerra – Nicola Pecci
In mezzo al Mare – AmbraMarie
Il mio dovere – Federica Camba e Nicola Pecci
Addio Amore – Stefano Bollani

IL LIBRO

Introduzione – Carlo Lucarelli
Native American View – Joy Harjo
Lara – Bernardine Evaristo
La negazione – Francesco Rotondi
Il verbo e il nerbo: Benito Mussolini e la seduzione delle masse – Luca Scarlini
Gen di Hiroshima Live at Disneyland – Gianluca Coci
Stalin: quando il terrore diventa spettacolo – Gian Piero Piretto
Patotas – Massimo Carlotto
Transformer – Giulio Cederna
Parola di Allah, un’intervista a Dio – Hamid Ziarati
L’albero – Igiaba Scego

Nessuna Pietà
Da luglio 2009 nelle librerie
Pagine libro: 96
Prezzo cofanetto: 18.60 euro
www.salani.it

You are here