LogoI finalisti del premio "Libera i libri"

BALDASSARRA DANIELA
FRASSETTO LAURA
LA CHIAVE NELLA TOPPA
LAMPARIELLO LUCA ANTONIO
MILONE MARIANGELA e VERDONE EMANUELA
MINA' DEBORA
NUVOLANOVE
VITANTONIO CARLA

Libera i Libri è un concorso per performance dedicato alla narrativa. Si prende un libro e si contamina con altre forme d'arte... il risultato? Il risultato è una incredibile vivacità in cui reading si affiancano a interpretazioni multimediali di testi narrativi, proiezioni e parole, musica e storie. Al Festival Narrazioni si svolge la fase finale del concorso nella quale i performer finalisti si esibiscono per un tempo massimo di 15 minuti ed una giuria decreta il vincitore che riceve un premio di 1000 euro e la produzione dell'Associazione Nausika - Scuola di Narrazioni "Arturo Bandini" per trasformare la propria performance in spettacolo. Il premio ha la finalità di attivare energie ed interessi giovani attorno alla narrativa e di "togliere polvere" alla letteratura.

Oggetto del premio è la performance più originale e convincente ispirata o tratta da un libro di qualunque tipo, purché edito entro la data di inizio festival (02 luglio 2010). E' possibile concorrere con una performance ispirata o tratta da un libro di cui si è autori, oppure da un libro di un altro autore. La performance avrà l'obiettivo dichiarato di invogliare il pubblico alla lettura del libro, con particolare attenzione ai giovani lasciando spazio ad ogni modalità di espressione e alla contaminazione tra diverse forme d'arte.
In questo appuntamento verrà rivelato il vincitore dell'edizione 2010 che dopo essere stato premiato/a ripeterà la performance vincitrice.

Associazione Nausika
Via Ombrone 24/26, 52100 Arezzo
0575 380468
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Abbiamo 14 visitatori e nessun utente online

BilerChildrenLeg og SpilAutobranchen